I due campioni italiani: Andrea Bocchi (open cat) e Mirko Paoloni (junior cat.) hanno trovato condizioni veramente favolose per lo skim,con una risacca molto grande e potente dove a colpi di wrap,liners,slash,air e tubi hanno dato show on the beach...
lo spot tra l'altro è la location del tanto atteso contest del Feroci King of the Shorebreak 09..un contest di skimboard di altissimo livello che si svolgera tra il 15 luglio e il 15 agosto!!!
 
Day 1....ore 9.00...Ladispoli/Papeete beach
 
Dalla strada si sentiva gia il frastuono della risacca come fosse un tuono..e si vedevano tubi slotorarsi sulla riva,destre e sinistre a volonta..lo spot offriva vari picchi di circa 1mt/1.50mt sulla riva..pochissimo vento e tanto sole...una tipica giornta "glassy"!!Condizione che è durata tutta la mattinata fino allora di pranzo dove ci siamo riposati e prese forze..e subito dopo pronti via!!Le condizioni erano veramente enormi in alcuni set e a causa della presenza di numerosi bagnanti si è dovuto a volte fare a meno di droppare!!con l'alzarsi del vento decidiamo cosi di fermarci in quanto la risacca era disturbata dal vento!!
 
 
Day 2....ore 9.30...Ladispoli/Papeete beach
All'arrivo on the beach ci accorgiamo che il mare era cresciuto..ma nonostante ciò la risacca teneva..anzi era molto piu potente e grande tanto da superare 1.50 in alcuni set..poco vento ci ha permesso di skimmare risacche quasi oceaniche..perfette!!Dopo un intensa mattinata di manovre e enormi tubi sulla riva ci fermiamo...ricordando questi 2 giorni come uno dei tanti best day pero o skim a Ladispoli...decidiamo di fermarci!!!eccovi alcune foto di questi giorni!!!

 
Andrea Bocchi e Mirko Paoloni impegnati nell'ISKT italiano 2009 oltre che voler riconfermare i propri titoli parteciperanno a Settembre alla finale del campionato portoghese e all'ESL (european skimboard league) e vogliono salutare i loro sponsor:Feroci surfshop,WP surfshop,Indoboard Italia,FSB,surfers.it,Metamorfosi,Ostia surfclub!!!!!
 
Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand