Kelly Slater e Stephanie Gilmore atleti di classe mondiale si sono iscritti per competere per le loro squadre nazionali agli ISA World Surfing Games 2019 che si svolgeranno il prossimo mese di settembre in Giappone.

16-08-2019 - L'americano Kelly Slater e l'australiana Stephanie Gilmore sono i protagonisti di talento d'élite che finora è stato confermato per rappresentare le loro nazioni agli ISA World Surfing Games (WSG) del 2019 presentati da Vans dal 7 al 15 settembre a Miyazaki , Giappone
 
Le due stelle hanno un totale di 18 titoli del World Surf League Championship Tour (WSL CT), con undici per Slater e sette per Gilmore, che è anche due volte campionessa mondiale ISA Junior.
 
Ognuno sarà supportato da un cast di stelle a sé stante per perseguire la medaglia d'oro del team.
 
Kolohe Andino, Conner Coffin, Carissa Moore, la medaglia d'oro WSG 2009 Courtney Conlogue e la campionessa mondiale ISA Junior 2016 Caroline Marks si uniranno a Slater in una squadra forte negli Stati Uniti, mentre oltre Julian Wilson e Owen Wright, campioni del mondo ISA Junior, Ryan Callinan, Nikki Van Dijk e la medaglia d'oro WSG femminile 2018 Sally Fitzgibbons surferanno al fianco di Gilmore nel Team Australia.
 
L'opportunità è nata per Slater, che si è classificato al quarto posto tra i surfisti statunitensi alla scadenza della selezione del 9 giugno, dopo che John John Florence non è stato selezionato a causa di un infortunio.
 
La Francia ha annunciato tre surfisti che facevano parte della squadra della WSG Team Gold Medal 2017, oltre la singola medaglia d'oro Jeremy Flores, Johanne Defay e Joan Duru, sostenuti dai compagni di squadra Michel Bourez, Vahine Fierro e Cannelle Bulard.
 
Il Team Brasile ha quattro surfisti attualmente classificati tra i primi otto nella WSL CT: due campioni mondiali ISA Junior a Filipe Toledo e Gabriel Medina con Italo Ferreira per gli uomini e la campionessa mondiale ISA Junior per Tatiana Weston-Webb per le donne. Silvana Lima e Tainá Hinckel completeranno la squadra.
 
Jordy Smith sarà il protagonista di un potente Team South Africa, affiancato dai precedenti concorrenti WSL CT Michael February e Bianca Buitendag.
 
Infine, la nazione ospitante in Giappone sarà guidata nuovamente dalla medaglia d'argento maschile del 2018, Kanoa Igarashi, che ha spinto la sua nazione al Team Gold un anno fa a Tahara, in Giappone.
 
I roster di squadra completi saranno rilasciati dopo la chiusura della registrazione della squadra il 27 agosto.
 
Il presidente dell'ISA Fernando Aguerre ha dichiarato: "Il fatto che i migliori surfisti professionisti del mondo rappresentino i loro paesi con orgoglio per i World Surfing Games è un riflesso del loro impegno e dell'entusiasmo per far parte del Movimento Olimpico.  "L'ISA offre ai migliori surfisti del mondo un'opportunità davvero unica di competere come squadra nazionale e non vedo l'ora di vedere tutti questi incredibili talenti riunirsi per il Team Gold.
 
"Con le slot di qualificazione continentali per Tokyo 2020 in gioco e un festival del surf in programma per il weekend di apertura dell'evento, avremo un'anteprima dello stile di vita, delle prestazioni e dell'energia giovanile che il surf è destinato a portare ai Giochi di Tokyo 2020 in meno di uno anno."
 
Il WSG 2019 è di particolare importanza per il suo status di qualificatore per il debutto del Surf ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. I migliori uomini e donne eleggibili provenienti da Africa, Oceania, Asia ed Europa guadagneranno slot di qualificazione per Tokyo 2020.
 
Gli slot di qualificazione non saranno confermati fino alla chiusura degli ISA World Surfing Games 2020, che hanno la priorità sul WSG 2019.
 
I surfisti della WSL CT guadagneranno le loro slot in base alle classifiche finali della stagione 2019. Dieci uomini e otto donne si qualificheranno con un massimo di due atleti per genere di ogni nazione.
 
Il World Surfing Games è un evento a squadre in stile olimpico che comprende tre uomini e tre donne per ogni squadra nazionale. Gli atleti competono individualmente, ma guadagnano punti per il totale complessivo della squadra. La squadra i cui singoli surfisti guadagnano il maggior numero di punti è incoronata campionessa mondiale di surf.


Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 
Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand