Si Svolgerà Sabato 07/03/2009 il 2° Convegno sulla Cultura del Surf nel Mediterraneo.
Organizzato dal Wild Boys Surf Club di Oristano, associazione sportiva legata al mondo del surf e non solo.
Infatti tra gli obbiettivi sociali del club che raccoglie non solo appassionati della disciplina sportiva, figurano importanti iniziative volte alla salvaguardia dell’ambiente e del salvamento a mare...
LE INITIAZIATIVE OCEANICHE
LA PIÙ GRANDE RACCOLTA DI RIFIUTI SUL LITORALE EUROPEO


Surfrider Foundation Europe, associazione dedicata alla protezione del patrimonio litorale europeo, organizza la 14a edizione delle “Iniziative Oceaniche”, il più grande week-end ecologico cittadino europeo che si svolgerà da giovedì 19 a domenica 22 marzo sulle spiagge del Sinis.

UN OBIETTIVO DI SENSIBILIZZAZIONE SUL LUNGO TERMINE
Questa manifestazione è aperta a tutti (grande pubblico, scolaresche, aziende…) ed è dedicata alla protezione del nostro litorale, dei nostri laghi e dei nostri fiumi, attraverso la raccolta dei rifiuti.
Infatti, durante il periodo invernale i rifiuti si accumulano con maggiore facilità sulle nostre spiagge, i nostri laghi e i nostri fiumi, che non vengono ripuliti come in estate: il primo week-end di primavera è perciò il momento ideale per prendere coscienza dell’inquinamento che colpisce le nostre coste e i nostri corsi d’acqua.

UN’OPERAZIONE RIENTRANTE IN UN PROGRAMMA DI LOTTA CONTRO I MACRORIFIUTI
Nonostante l’ONU abbia stimato di recente che ogni chilometro di oceano contiene 120.000 pezzi di plastica galleggianti e che alcuni punti dei nostri oceani concentrano una quantità di plastica sei volte maggiore rispetto a quella di plancton, i macrorifiuti non sono ancora considerati dalle istituzioni europee come un vero tipo di inquinamento. Per questo, esistono pochissimi dati quantitativi e qualitativi sui macrorifiuti che si ritrovano nei nostri fiumi e sulle nostre coste.
L’appuntamento proposto dalle “Iniziative Oceaniche” rappresenta un’occasione per riunirci tutti insieme per sostenere queste rivendicazioni e per sensibilizzare gli uomini politici che abbiamo eletto, i poteri pubblici e i media sulla problematica del trattamento dei rifiuti.
Dando appuntamento ai cittadini sulle spiagge, sui laghi e sui fiumi, Surfrider Europe si propone di raccogliere informazioni sulla totalità dei rifiuti raccolti, sostenere le sue rivendicazioni sui macrorifiuti presso i deputati europei e consegnare una petizione per una presa di coscienza dei macrorifiuti da parte della legislazione in occasione della Giornata europea dei mari che si terrà il 20 Maggio 2009.

INOLTRE

Concorso per la migliore scultura creata con i materiali recuperati durante la pulizia!

Segreteria organizzativa del Convegno e della manifestazione Iniziative Oceaniche:

Dott. Alberto Costa; 348/8877825
 
Image 
 
 
Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand