04-11-2018 - A 8 anni dalla sua scomparsa, queste testimonianze sono ancora commoventi.

Otto anni dopo la tragica morte di Andy Irons il 2 novembre 2010, queste interviste di KISSED BY GOD ci aiutano a ricordare il surfista hawaiano ...

KELLY SLATER
A volte mi sentivo come se odiassi davvero questo ragazzo. Ma poi ho capito che mi ha offerto l'opportunità di accedere a un'altra parte di me.
Andy me l'ha portato fuori, quel desiderio di essere ancora migliore e di vincere ancora.
Ero felice dei titoli che ho vinto prima della mia pausa, ma Andy ha rianimato il demone in me!



MICK FANNING
Era il mio secondo titolo mondiale e c'era una festa a Turtle Bay. Scendo dove c'erano tutti, è stata una sorpresa, non sapevo cosa stava succedendo. Mi volto e all'improvviso ... WACK! (mima lo schiaffo) e mi chiedo "cos'è questo casino?" Andy mi prende per la testa e dice "Volevo che ricordassi esattamente il primo momento che mi hai visto dopo aver vinto!" "Non lo dimenticherò, questo è sicuro!"


JOHN JOHN FLORENCE
Era il surfista più aggressivo e potente, ma lo faceva con stile. Ha fatto tutto con WRRHHOOOAAA, ma in modo elegante. Era uno dei migliori surfisti, uno dei migliori in Pipe e Teahupoo. Puoi andare ovunque e chiedere, ognuno ha in mente un aneddoto, un'onda, un turn o una goccia di Andy Irons. Ha cambiato il nostro sport per sempre!


BRUCE IRONS
È un po 'grazie a me che ha portato questa onda a Teahupoo. Era da 10 a 12 piedi questa mattina, era enorme. All'improvviso arriva questa onda molto grande e mi giro per andare. Ma appena mi vede dice a se stesso: "se lui va, io vado là". Poi si gira, dà 2 colpi, e io dico "ciao!" a ridere, prima di dirmi che poteva farsi male su quest'onda. Ma dopo 4 secondi sento tutti urlare nel canale. Ha detto che è stata la migliore onda della sua vita e sono contento di avergli dato quella piccola motivazione.


JOEL PARKINSON
Era senza paura, era un talento naturale e probabilmente il miglior surfista di tutti i tempi. Ma è il suo modo di cadere che mi ha segnato. Invece di essere bloccato dalla paura (come tutti noi), sembrava rilassato in quel momento e ha raggiunto il suo istinto felino. Ha amato questo momento tra paradiso e inferno!


Occy
Stava intimidendo, ma soprattutto uno dei ragazzi più amorevoli che conoscessi. Con i bambini, con chi voleva una foto o un autografo ... l'ho imparato con lui quando facevamo le sessioni di autografi. Ha sempre avuto il tempo per tutti ed è per questo che era così ammirato in tutto il mondo.


Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand