Attraversare il Canale della Manica per beneficenza26-09-2010 -
Gli Inglesi di Surf Relief hanno annunciato la loro iniziativa "Cross Channel Charity Paddle" ....
Cinque duri surfisti stanno raccogliendo i fondi per Surf Relief UK, uno dei principali enti di beneficenza surf del paese, con l'iniziativa di attraversare il canale della Manica in paddling. Tempo permettendo il primo tentativo sarà effettuato il Lunedi 27 Settembre.
I surfisti partiranno da Dover e dovranno remare per 26 miglia fino alla costa nord della Francia. Dato il movimento delle maree e le correnti del canale, gli esperti stimano che la lunghezza effettiva della traversata sarà 30 miglia - una sfida di circa  6 / 7 ore per i partecipanti.
Gli atleti saranno supportati da una barca di appoggio di 12 piedi, powered by Aqua Sport International, e sostenuta da numerosi sponsor tra cui Big Blue Surf School, Christian Surfers UK, Thanet Leisure force, Orbit e Woodys Surf Ammunition. 
L'obiettivo della gara di paddling è quello di raccogliere 5.000 sterline per il progetto Charity’s Surfable.
Questo progetto fornisce delle possibilità a bambini disabili e ai giovani surfisti, attraverso un network di surf-school del Regno Unito.
Il denaro raccolto darà a 600 bambini una esperienza unica per la loro vita. L'obiettivo della raccolta è quello di poter offrire lezioni di surf in tutti gli angoli del paese, dal team composto da rappresentanti della Cornovaglia e del Kent.
Appuntamento quindi a Shakespeare Beach Dover il 27 settembre 2010 (tempo permettendo) e arrivo  a Cap Gris Nez in Francia, 6 ore dopo.

Gli iscritti sono:
David Manley - Chairman Surf Relief UK, 46 anni.
Toby Young - Surf Instructor 23 anni dal Kent ma lavora in Cornwall.
Dave Melmoth - Surf School proprietari ed istruttore.
Phil Williams - Direttore del Christian Surfers UK.
And Kirk Lee - istruttore di surf.

Per aiutare la raccolta delle 5.000 sterline: cliccate QUI
 
Link: www.christiansurfers.co.uk
 
{bookm}
 
Image
 
 

Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand