24-01-2018 - Il Bells Beach Surf Film Festival nomina i vincitori nelle varie categorie

Il Bells Beach Surf Film Festival è stato lanciato per un altro anno di successo con undici film di surf per quattro notti, tra cui quattro Premier australiane.

BIARRITZ SURF GANG diretto da Nathan Curren e Pierre Denoyel è stato selezionato dalla Giuria del Festival come BEST FILM per il suo audace film making e storytelling sull'aumento del punk surf a Biarritz negli anni ottanta.



Il film personale di Keith Molloy, FISH PEOPLE, ha vinto BEST CINEMATOGRAFIA per la sua straordinaria fotografia subacquea e la sua narrazione mentre THE AGAVE GUN del regista Ross Haines ha vinto BEST SHORT FILM.

Il Comitato per i Premi del Festival è stato lieto di annunciare che l'avventura di Julian Clark nel film SECRETS OF DESERT POINT ha vinto il prestigioso premio "SPIRIT OF SURFING" di PETER TROY. SECRETS OF DESERT POINT racconta la storia di un gruppo di surfisti californiani che si sono avventurati a Lombok nei primi anni settanta alla ricerca dell'onda perfetta. L'hanno trovato a Desert Point e l'hanno tenuto segreto per tutto il tempo che potevano.

Peter Troy era un surfista di Torquay che nel 1963 intraprese un fantastico viaggio di tre anni in giro per il mondo visitando dozzine di nazioni e cinque continenti. È stato uno dei grandi viaggi nella storia del surf moderno.

Il BELLS BEACH SURF FILM FESTIVAL tornerà a gennaio 2019.

 
2018 BELLS BEACH SURF FILM FESTIVAL
lista dei vincitori del premio:

MIGLIOR FILM
BIARRITZ SURF GANG (Francia) 2017)
Registi: Nathan Curren e Pierre Denoyel


MIGLIORE CINEMATOGRAFIA
FISH PEOPLE (USA) 2017
Direttore: Keith Molloy

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO
THE AGAVE GUN (USA) 2017
Regista: Ross Haines

PREMIO PETER TROY "SPIRIT OF SURFING ADVENTURE"
SEGRETI DEL DESERTO POINT (USA) 2016


Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 
Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand