09-01-2018 - Ieri mattina a Backdoor Dusty Payne di Maui ha remato un'onda di 4-5 metri, ma non è atterrato.

Quello che è successo dopo è stato quasi tragico. "Si è girato sotto e non ha potuto impostare il suo rail", ha detto il fotografo dello staff Freesurf Keoki Saguibo, che stava girando. "La sua tavola è scivolata via da sotto e lui è stato risucchiato e poi sputato dall'onda."

Keoki ha detto che ha visto poi la tavola di Dusty spuntare in acqua senza di lui sopra.... tutto indicava che qualcosa non andava.

"Di solito quando accade una cosa del genere, quella persona è decisamente fuori dall'acqua...invece Dusty...non era riemerso...", ha detto Keoki. "È stato sufficiente per attivare l'allarme. Sapevo che c'era qualcosa che non andava, così ho urlato e nuotato più velocemente che potevo mentre il set andava avanti. Sono arrivato da lui e anche Ulu è stato preso da lui. È successo tutto così in fretta, la prossima cosa è che c'erano 4 o 5 surfisti che davano una mano. "

"Stavo nuotando e ho visto la tavola di Dusty sgattaiolare via. Sapevo che era un brutto posto in cui cadere, e una volta che Keoki ha urlato e mi sono rivolto verso di loro ", ha detto Ulu Boy. "Ho preso un'onda e mi sono portato subito a Dusty." Ho tirato su il leash, nuotato giù, l'ho afferrato e messo a cavalcioni sulle sue gambe intorno alla mia vita. "Keoki, che stava tenendo il collo dritto, continuava a dire" ti abbiamo preso, sta andando per stare bene "e questo mi ha calmato: una volta arrivati ​​in spiaggia, tutti erano lì e lasciavano che i bagnini, i professionisti, facessero il loro lavoro".


Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand