DOCU-FILM sull’incredibile storia del surfista autistico


Curt Harper, 50 anni, californiano, ha fatto la storia del surf. Non solo per la sua innata bravura. Ma anche e soprattutto per essere riuscito a realizzare il suo sogno nonostante l’autismo. Una vittoria che racconta in un cortometraggio a lui dedicato, Curt. Diretto da Brendan Hearne. Quando gli fu diagnosticato il disturbo, durante l’infanzia, i medici dissero ai genitori che non c’era nulla da fare per lui, se non internarlo. Ma i signori Harper furono più tenaci e coraggiosi, spingendo il figlio a seguire le sue passioni. Tanto che oggi Curt ha un lavoro stabile, gareggia ancora come surfista ed è diventando il più importante punto di riferimento per i giovani atleti californiani di questa disciplina sportiva. Una storia a lieto fine, che si aggiunge alle tante avventure che coniugano sport e disabilità.


Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand