19-07-2020 - L'improvvisa morte del primo campione del mondo hawaiano lascerà un grande vuoto.


È una leggenda assoluta scomparsa la notte scorsa. Campione del mondo nel 1993, Pipe Master nel 1986 e 1993, vincitore della Triple Crown negli 84, 86, 88 e 90, Derek Ho avrà davvero segnato la storia del suo sport.

Se le prime testimonianze evocano un attacco di cuore, le cause esatte della sua morte non sono ancora note. Sappiamo solo che la sua famiglia era riunita attorno al letto d'ospedale ieri mentre era in coma.
Questo piccolo sciocco, che non si fermerà davanti a nulla, sta ancora andando alla grande a 55 anni, con il privilegio di poter scegliere qualsiasi onda a Pipeline, il punto più contestato del mondo.


Derek Ho era anche il fratellino di Michael e lo zio di Mason e Coco Ho, e la famiglia reale della North Shore ci ha deliziato con ogni sessione condivisa. La sua scomparsa lascerà un grande vuoto in una comunità di surfisti hawaiani già troppo colpiti dalla morte di Andy Irons e dal lungo ricovero di Sunny Garcia.

RIP Zio D!

 


Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 
Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand