03-01-2018 - L'anno scorso avevamo già fatto un'analisi dei 10 più ricchi surfisti del pianeta

(o che avevano guadagnato di più nella scorsa stagione). Tra gli stipendi, le sponsorizzazioni e i premi per gli eventi, oltre 5 milioni di dollari (+4 milioni di euro) si accumulano in una sola stagione. L'importo è imponente, ma ancora insufficiente per entrare nella classifica dei 100 atleti più pagati.

In effetti, siamo lontani anni luce dagli altri sport.
 
10. CARISSA MOORE, 25 anni, Hawaii
Sponsor: Hurley, Red Bull, Subaru, Mayhem

La tre volte campione del mondo di surf, che si è sposata da poco, si è inserita nella classifica di coloro che ricevono di più. Obiettivo cambiato da Subaru nella lista sponsor nel 2017 e anche se ha terminato la stagione al 5° posto del WWT, è ancora uno dei volti femminili che riceve di più. Le sue vincite nel 2017 ammontano a 1 milione di dollari, con circa 194 mila provenienti dai premi nelle gare.

9. KAI LENNY, 25 anni, Hawaii
Sponsor: Hurley, Tag. Naish, Red Bull

Lo chiamano il nuovo Laird Hamilton ed è chiaramente un uomo dei sette mestieri. Un vero mulinello che surfa su tutti i tipi di mari, onde ... con qualsiasi tipo di tavola da surf sotto i piedi (se serve anche con una porta!). Al momento al 1° posto nella classifica del Big Wave Tour, ed è probabile che diventerà il nuovo campione del circuito mondiale delle grandi onde e aumenterà considerevolmente il suo valore di mercato. Nei guadagni combinati, l'hawaiano ha poco più di $ 1 milione. New entry nella top 10.

8. FILIPE TOLEDO, 22 anni, Brasile
Sponsor: Hurley, Oi, Jeep, Sharp Eye, Panasonic, Stance

Al 22-enne Filipe Toledo torna nella top 10 e mantiene la posizione dello scorso anno (parte bassa), grazie soprattutto ad una serie di sponsor non di settore che fanno la differenza. Ha ricevuto poco più di 1,6 milioni di dollari (303 mila sono legati ai premi per gli eventi) ed è considerato uno dei più spettacolari del mondo del surf.

7. STEPHANIE GILMORE, 29 anni, Australia
Sponsor: Roxy, Nikon, Sanitarium, DHD Surfboards

La 6x campionessa mondiale nel corso dell'anno come runner-up, dopo aver registrato tre presenze in finali e due vittorie in CT del corso 2017. Se non è il migliore dei mondi Surfer, guarda a quanto pare. Anche il carico utile e i guadagni totali sono aumentati, passando da 1,4 a 1,7 milioni di dollari ($ 242.000 sono relativi ai premi). Sale una posizione in classifica e continua ad essere il miglior surfista femminile del tempo presente.
 
6. KOLOHE ANDINO, 23 anni, Stati Uniti
Sponsor: Hurley, Red Bull, FCS, Mayhem, Oakley

Ha abbassato la sua posizione sui conti rispetto al 2016, ma ha comunque guadagnato oltre 2 milioni di dollari (202 mila premi in campionato). Una caduta di $ 600.000 rispetto alla stagione precedente. È, senza dubbio, il surfista californiano tra i più presenti sui media ai giorni nostri.
 
5. JULIAN WILSON, 30 anni, Australia
Sponsor: Hurley, Red Bull, Sunbum, Mercedes, Oakley, JS Surfboards, FCS

L'australiano è salito in cima ai ranghi dei più ricchi e ha anche aumentato i guadagni combinati negli ultimi 12 mesi da $ 2,3 milioni a $ 2,4 milioni (282.000 dagli eventi). Ancora una volta è stato nella lotta per il titolo mondiale, ma ha terminato il terzo anno e solo con una vittoria - nel Billabong Pro Tahiti.

4. JORDY SMITH, 29 anni, Sudafrica
Sponsor: O’Neill, Red Bull, Futures, Trace, Oakley, Vestal, Neff, Channel Islands, Corona, Jeep, Brand Black

Il gigante sudafricano, che vive da alcuni anni a San Clemente, in California, ha visto di nuovamente suffire il titolo mondiale in questa stagione. Ancora una volta! Tuttavia, continua a essere uno dei surfisti più visto sui media del mondo e, quindi si è garantito un rendimento molto alto, di 3 milioni di dollari (totale di 2,7 milioni e 284.000 di premi ottenuti nelle prove del CT).

3. MICK FANNING, 36 anni, Australia
Sponsor: Rip Curl, Red Bull, Skull Candy, Dragon, Reef, FCS, Mercedes, Creatures, DHD

Non è chiaro quale sarà il futuro di Mick Fanning nel World Tour. Tuttavia, l'australiano, 3 volte campione del mondo, rimane uno dei più pagati nel mondo del surf, anche dopo una stagione molto noiosa (al 12° posto). Dopo aver registrato 2,8 milioni di dollari nel 2016, MF ha presentato entrate miste di oltre 3 milioni di dollari l'anno scorso (150.000 dei quali provengono da premi in denaro).

2. GABRIEL MEDINA, 25 anni, Brasile
Sponsor: Rip Curl, FCS, Oi, Coppertone, Pukas Surfboards, Guaraná, Audi

Nei posti in top alla classifica niente di nuovo. Solo che Gabriel Medina è sceso da un reddito 5.5m per poco più di 4 milioni di dollari (di cui 374 000 sono il premio eventi). Eppure, numeri impressionanti per il mondo del surf e il campione del mondo nel 2014. Gabriel Medina è sicuramente uno dei giovani surfisti che gode di maggiore fama, battendo nei social network, i numeri di Kelly Slater di oltre il doppio.

1. JOHN JOHN FLORENCE, 25 anni
Sponsor: Hurley, Stance, Futures, Nixon, Pyzel Surfboards

L'Hawaiano ha un po' temuto di non riuscire a confermare il titolo mondiale, ma poi è andata bene. John John sembra sempre uno che si diverte e si trova a suo agio in acqua. Ancora una volta il più pagato Surfer del Pianeta Terra, anche se c'è stata una caduta da 6,1 milioni a 5,6 milioni di dollari - di cui 322.000 sono per i premi degli eventi.


Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand