Ciao Federico, hai vinto nel 2013 il Campionato Italiano  Fisurf di Surf nella categoria Juniores Under 18 a soli 17 anni

e la tua sembra ormai essere una scalata inarrestabile. Sei senza ombra di dubbio uno dei ragazzi più talentuosi dello scenario Italiano e sei uno dei candidati ai prossimi Europei che si terranno in Francia a settembre, come ti stai preparando a questa nuova stagione agonistica 2014?
F: Surfo e giro il mondo più che posso.  Studio da privatista, ogni anno supero esami di ammissioni all’anno successivo ed in questo modo riesco ad avere tanto tempo per allenarmi ed andare in acqua.

D: E’ difficile studiare ed allenarsi?
F: E’ molto impegnativo ma sono veramente determinato. Ho molta costanza e mi impegno molto in tutto quello che faccio per ottenere sempre il massimo risultato!


D: La Fisurf e la Mosquito Surf Coaching di Fuerteventura ti hanno offerto un programma di allenamento alle Canarie a seguito della tua vittoria del Campionato Italiano Juniores 2013. Cosa né pensi?
F: E’ fantastico! Finalmente la Federazione Italiana Surfing (Fisurf) funziona ed investe in queste iniziative per la formazione dei suoi atleti.

D: Hai un allenatore che ti segue?
F: No! O almeno sin ora ho fatto tutto da solo cercando di rubare con gli occhi per apprendere sempre più sia in acqua che fuori.

D: Come ti sei trovato con i ragazzi della Mosquito Surf Coaching?
F: Benissimo.   Adesso posso dire di aver incontrato ragazzi veramente preparati nel Surf Coaching. Sono rimasti entusiasti di me e mi hanno dato la loro piena disponibilità e sostegno ogni volta che tornerò a trovarli. In più abbiamo anche in mente di iniziare un coaching a distanza basato sull’invio da parte mia di video che loro analizzeranno. Avendoli conosciuti sono sicuro che otterremo ottimi risultati anche in questo modo.

D: Su cosa si è incentrato l’allenamento?
F: Loro si sono concentrati nello studio di catene cinetiche di movimento. Sembra una cosa molto complessa ma in realtà i risultati e le loro applicazioni sono piuttosto immediati. Per ciascun atleta individuano un area di miglioramento all’interno della quale sviluppano un programma di preparazione. Per ciascuna area vengono studiati ed allenati i muscoli coinvolti con esercizi di yoga e potenziamento funzionali al surf. Vengono introdotti allenamenti con il Carver sk8 specifici per quell’area di miglioramento e si fissa un obbiettivo di lavoro ogni volta che si va in acqua. In ogni session di allenamento in acqua ti aiutano a riprodurre un particolare movimento dal quale se ne innescano automaticamente altri (catena cinetica) con risultati sorprendenti.  Tutto viene sottoposto a feed-Back di analisi video. Sono infatti supportati dallo Staff di Ocean Soul Foto con i quali collaborano.

D: Consigli quindi questa esperienza?
F: Senz’altro! La consiglio a tutti i ragazzi che vogliono cominciare ad approcciarsi ad un surf professionistico ed oceanico, ma anche a tutti coloro che semplicemente vogliono migliorare per aumentare il loro piacere e divertimento in acqua. Sappiate però che un training con loro è duro! Ahahha

D: Chi vorresti ringraziare?
F: Tutti coloro che mi supportano. In primis i miei genitori, poi la Fanatic e la Ion che hanno creduto in me supportandomi in tutto ciò di cui ho bisogno dai materiali al vestiario, la Fisurf e naturalmente i ragazzi della Mosquito Surf Coaching di Fuerteventura.

D: I tuoi programmi per il 2014?
F: Fare tantissime gare nazionali ed internazionali, vincere il Campionato Italiano Fisurf  Juniores 2014 ed ottenere un ottimo piazzamento nel Campionato Open !!!

Campionato Italiano Fisurf 2014

www.fisurf.net
www.mosquitosurf.es


Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand