Image02-07-2008 - Esclusiva SurfTotal

Felipe Piacentini si è messo subito in evidenza nella gare del circuito top 44 così abbiamo pensato di conoscerlo un po' meglio....

Ciao Felipe partiamo dall' inizio e raccontaci i tuoi primi passi nel mondo del Surf..
Ho iniziato a fare surf nel 1986 a Campeche Brasil, dove sono nato, mio zio Gian insieme ai suoi amici  andavano in spiaggia e mi portavano con loro. In quel periodo Atayde Silva ebbe l'idea di organizzare gare di surf in quella zona, e per fortuna io ero li presente.
Ho dei bei ricordi di quel periodo, nel quale passavo le mie vacanza con mio fratello e gli amici in spiaggia a surfare, a giocare calcio, a vendere ghiaccioli e 2 o 3 volte al mese partecipavo ad un contest. Nello stesso periodo c'era anche Marcelo Martins che spaccava le onde e spruzzava molta acqua in alto con le sue manovre e lui era per tutte noi un gran punto di riferimento. Mi sento molto fortunato ad aver passato una infanzia cosi.

 

Image

Sei nato in Brasile, cosa ti ha portato in Italia e perchè ti sei trasferito in Sardegna?
Si sono nato in Brasile e sono molto orgoglioso di portare nel mio cuore la bandiera del mio posto (Campeche). Sono venuto in Italia perché dopo aver preso la cittadinanza italiana mi e venuta la voglia di vedere cosa l'Italia può offrire a me e cosa io posso offrire a lei. Mi sono trasferito in Sardegna per la frequenza delle swell che é buona in confronto al resto d'Italia, per i numerosi point break e anche perché Vittorio Casu mi ha aiutato molto.

Image

Come e' la scena surf in Brasile e quanto ti mancano le onde di casa?
Il surf nel Brasile è forte c'è molta gente che pratica surf, però il punto negativo é che li ci sono tantissimi atleti di altissimo livello che non hanno il dovuto riconoscimento, senza sponsor finiscono con il mollare la pratica del surf professionistico. Senza dubbio mi manca molto casa però voglio portarmi qualcosa di buono li.

Image

Cosa pensi del livello Italiano?
Il livello del surf italiano, secondo me é ancora basso in confronto alla realtà mondiale, però si vede che sta crescendo. L'anno scorso ho lavorato nella gara Dakine jouniores a Banzai e quest'anno sono andato come spettatore e ho potuto vedere i progressi del livello. Penso che sia stato importante l'arrivo di Angelo Bonomelli che vive in un'altra realtà in termini di livello di surf, é servito a spingere il livello degli altri surfisti.
Ho visto l evoluzione da un anno all'altro di atleti come Simone Simi, Roberto D'Amico, i fratelli Fioravanti in particolare quello minore che secondo me merita un investimento da parte dell'Italia per un carriera seria nel mondo del surf. Un altro limite  alla crescita del livello del surf italiano é che gli sponsor qui non capiscano che più possono offrire agli atleti ed agli eventi più guadagneranno in futuro.

Image 

Dal tuo stile e tattica si vede che hai già partecipato a dei contest ?
Si ho fatto tante gare in vita mia in Brasile ho avuto qualche vittoria , forse la più importante é stata quella del circuito catarinense universitario 2003 che  é un circuito fortissimo... fidati, ho girato tutto il Brasile per 2 anni consecutivi rappresentando Santa Catarina nel circuito brasiliano di surf amatoriale, ho fatto tante gare per tanti anni  nel circuito catarinense amatoriale, qualche gara professionale, tante gare inter-surf regionale (sfida tra associazione di spiaggia).

Image

Secondo te le gare Italiane come sono ?
Secondo me le gare italiane offrono una bella struttura, un ottimo ritorno dei media, pero é inaccettabile la mancanza di un sistema di computer in una gara professionale con premi in denaro, un altro limite alla crescita é questa storia delle due federazioni che non riescono a mettersi d'accordo....omiss..

Image

Che programmi hai per il futuro?
Per il futuro sinceramente io voglio stare bene a casa mia in Brasile. Mi piacerebbe in Brasile rappresentare dei prodotti di marca e qualità, li dove ho tanti mezzi per pubblicizzare e vendere bene questi prodotti. Sono in contatto con West, se mi desse la conferma sarei molto contento. vorrei trovare un lavoro che mi facesse stare tranquillo che mi permettesse di stare bene a casa  e di conseguenza surfare molto le onde le davanti ! A casa mia e concentrarmi nel fare una linea di surf il più pulito possibile, stare con la famiglia, i miei cani e i miei amici.

Image

Image

Image

Image

Image

Image

Image


Curriculum    S U R F
1986 - 1º  posto - Gara Associação de Surfe/ Campeche, Mirim Especial, Florianópolis/SC.
1987 - 2º  posto - Gara Associação de Surfe/ Campeche, Mirim Especial, Florianópolis/SC.
1988 - 2º  posto - Gara ASC/Campeche, Mirim Especial, Florianópolis/SC.
1989 - 2º  posto - Dimas Amador de Surfe, Mirim, Florianópolis/SC.
1989 - 1º  posto - Gara ASC/Campeche, Mirim Especial, Florianópolis/SC.
1992 - 3º  posto - FECASURFE/Intersurfe de Associações, Florianópolis/SC.
1994 - 4º  posto - XIV Gara de Surfe Ingleses-Santinho, Florianópolis/SC.
1995 - 3º  posto - Circuito FICO College, C.A./UFSC, Florianópolis/SC.
1995 - 2º  posto - Capela Surfing, Florianópolios/SC.
1996 - 2º  posto - Surf Independente, Campeche, Florianópolis/SC.
1997 - 3º  posto - Surfoco 0tto, Campeche, Florianópolis/SC.
1998 - 2º  posto - Surfoco Nuove, Campeche, Florianópolis/SC.
1999 - 3º  posto - Surfoco Diece, Campeche, Florianópolis/SC.
1999 - 2º  posto - ASC/ Surf, Campeche, Florianópolis/SC.
2001 - 2º  posto - Gara FECASURFE, Circuito Catarinense Amador, Open, Santa Catarina. .
2001 - 2º  posto - Gara FECASURFE, Circuito Catarinense Amador, Interna, S. Catarina.
2002 - 4º. posto - Gara FECASURFE, Cir. Catarinenses Amador,Open, Santa Catarina.
2003 - 2º. posto - Surf Universitário, categoria Soul, Santa Catarina.
2003 - 1º. posto - Surf Universitário, categoria Open, Santa Catarina.
2003 - 3º. posto - Surf Universitário, Tag Teen Universitário, Santa Catarina.
2003 - 1º. posto - Campeão Catarinense Universitário, Surf Universitário, cat.Soul, S.Catarina/ Brasil.
2004 - 2º. posto - Bennett Foam, PMF, Interna, Florianópolis/SC
2005 - 4º. Posto Surf Universitário, Tag Teen Universitário, Santa Catarina.

2007 - 1°  posto - Regionale Sardegna di Surfing Italia
2008 - 2°  posto - Rip Curl Pro Imperia Top 44

FELIPE PIACENTINI classe 1979.


Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand