La colazione è il carburante di cui il corpo ha bisogno per iniziare la giornata in acqua.


Leggendo qua e la nella rete, ecco i suggerimenti trovati:

# 1 - fiocchi di avena
L'avena è perfetta per dare più energia in acqua più a lungo. Preparate la vostra farina d'avena in modo tradizionale, cotti con acqua, o aggiungere yogurt greco. Potete aggiungere alcuni semi di lino, mirtilli freschi e una manciata di mandorle, così si ha un pasto ad alto contenuto di fibre, proteine e grassi essenziali. In alternativa si può aggiungere un po 'di cannella e una manciata di uva passa.
 
# 2 - Pane integrale
Se ti piace una colazione più tradizionale, optando per pane integrale con burro di mandorle o burro di arachidi, ricchi di fibre e proteine. Il pane è una fonte di carboidrati a lento rilascio che vi permetteranno di avere energia in tutta la session.
 
# 3 - Muesli con yogurt
Preparare una ciotola con muesli di frutta rossa, yogurt magro, preferibilmente grecO naturalE, noci e un po' di miele se si vuole più dolce.
 
# 4 - Shake di proteine
Questa è la soluzione più veloce e pratica, perfetta per i giorni in cui devi correre in acqua. Prepara un frullato con acqua fresca, proteine del siero o vegetale, se preferite, e maltodestrina. Questa combinazione è perfetta per avere subito energia disponibile e iniziare il processo di recupero, anche prima di iniziare l'allenamento.
 
N ° 5 - Uova strapazzate
Preparare le uova con un filo d'olio, un pizzico di pepe, broccoli e cipolle e accompagnare con un pezzo di pane. Se volete una versione con meno colesterolo, utilizzate solo i bianchi d'uovo.
 
# 6 - Uova strapazzate versione "Costa Rica"
Se si vuole fare una versione "Costa Rica" per la prima colazione, aggiungere una porzione di riso e fagioli neri al suggerimento precedente.
 
# 7 - 100% vegetariano
Se siete vegetariani, questa è una grande scelta per voi. Soffriggere in olio tofu vergine d'oliva, cipolle, peperoni verdi e altre verdure, salsa di soia leggera o salsa di tamarindo con un tocco di aglio in polvere e pepe nero.
 
Al termine di ogni session di surf, non dimenticate di idratare il corpo per recuperare i minerali che avete perso durante la surfata.
Se pensate di stare in mare oltre 90 minuti, ci vuole una barretta energetica in Gel per evitare cali eneregetici.
 
Buone onde!


Ti è piaciuto l'articolo ?

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 
Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand