dicembre 2015 PIOMBINO - La chiave gira, il vecchio Maggiolone verde sfila davanti alla pineta. Musica, voce: “Sabbia e cenere a confondere i pensieri in una notte di gioia...”.

Da pochi giorni il nuovo videoclip di “Prendo il largo”, prende davvero visto come lo scenario di questo secondo singolo della band toscana I Dupe’, cattura. Tra surf, tatuaggi, ragazzi che corrono tra le dune, si potrebbe essere ovunque: ma tra pineta, pratone, Pozzino, è indiscutibilmente Baratti.
Bella scelta per una band che da sempre si dice sensibile alla valorizzazione del territorio; ora l’ha dimostrato girando il videoclip dove da sempre i quattro componenti vanno a surfare. Tant’è che i grossetani si definiscono «giovane band surf-pop».

Racconta Emanuele Cardile (basso): «Il videoclip diretto da Simone Salvatore, racconta una giornata in spiaggia fra surf, falò, musica, drink. È il ricordo di un’estate passata, serata in allegria, in spiaggia, fra amici, ridendo». I Dupe’ (Dupe' sta per "Du' pei" in dialetto grossetano ovvero due tiri di sigaretta), nati nell’estate del 2013 come duo acustico formato da Stefano Paladini (voce, chitarra) e Filippo Scandroglio (chitarra, chitarra weissenborn, ukulele, armonica, cori), dopo il periodo iniziale con repertorio di sole cover, sono passati a comporre brani inediti in lingua italiana formando una vera e propria band con Lorenzo Giallini (batteria) ed Emanuele Cardile (basso). Base musicale da Ben Harper, Jack Johnson più idee valide su mare, natura e stile di vita lontano dallo stress. Il singolo è disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming.

Fonte: Il Tirreno


Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 
Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand