International Surfing Association celebra la decisione di includere il surf ai Giochi Olimpici della gioventù di Dakar 2022
Il surf è stato confermato anche per Panama 2022 Central American e i Caribbean Games

06-12-2019 - La Jolla, California, USA - L'International Surfing Association (ISA) ha celebrato ieri la decisione di includere il surf nel programma sportivo sia ai Giochi Olimpici della Gioventù a Dakar 2022 che ai Giochi centroamericani e i Caribbean Games del 2022.
 
Il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) ha confermato che il surf sarà uno degli sport aggiuntivi alla Dakar 2022 con 24 atleti che gareggeranno in Shortboard attraverso due eventi sia per uomini che per donne.
 
Dopo l'inclusione del surf a Tokyo 2020 e l'inclusione provvisoria ai Giochi di Parigi del 2024, la decisione del CIO evidenzia l'universalità dello sport e il pubblico giovanile. La Dakar 2022 segna un altro momento significativo nella storia di questo sport, mettendo in evidenza la crescente presenza e il fascino globale del surf, in particolare in tutta l'Africa.
 
L'inclusione ai Giochi Olimpici della Gioventù riafferma anche la profonda connessione di Surf con i giovani di tutto il mondo e il potere di questo sport di coinvolgere la prossima generazione, in particolare attraverso spettacolari esperienze dal vivo e grandi contenuti digitali offerti su piattaforme olimpiche online.
 
La conferma del surf a Dakar 2022 segue la notizia che lo sport sarà incluso anche ai Giochi dell'America Centrale e dei Caraibi di Panama 2022. La 24a edizione dei Giochi presenterà eventi nelle categorie di Shortboard, Longboard e StandUp Paddle (SUP), dopo che la decisione è stata presa alla riunione del comitato esecutivo delle Organizzazioni Sportive dell'America Centrale e dei Caraibi (CASCO).
 
Con le Americhe e l'Africa che rappresentano regioni importanti per l'ISA, uno sforzo concertato per promuovere e far crescere lo sport e le sue strutture ha portato a un'adesione dinamica alle regioni, specialmente nelle Americhe. L'ISA ha già tenuto una moltitudine di campionati mondiali sul continente in una vasta gamma di paesi tra cui; Cile, Ecuador, El Salvador, Messico, Nicaragua, Panama, Perù, Stati Uniti e Venezuela. Più di recente, il campionato di paddleboard ISA SUP ha avuto luogo a El Salvador, che ha visto 161 atleti in competizione da 27 paesi.
 
Parlando di entrambe le decisioni, il presidente dell'ISA, Fernando Aguerre, ha dichiarato:
 
"L'inclusione del surf a Dakar 2022 e Panama 2022 è un altro grande momento per lo sport e vorrei ringraziare il CIO e il CASCO per l'opportunità di partecipare a quelli che sembrano essere due incredibili giochi. Il surf ha un patrimonio ricco e in crescita in tutto le Americhe e l'Africa e sono entusiasta di vedere i migliori atleti del nostro sport di tutte le età competere a questi eventi.
 
"È meraviglioso vedere il surf nuovamente riconosciuto per il suo fascino universale con atleti di livello mondiale che competono come parte di una squadra nazionale su un palcoscenico internazionale. Insieme alla nostra inclusione nei Giochi olimpici, siamo in un momento emozionante nel nostro sport e noi non vedo l'ora di poter continuare a far crescere lo sport e coinvolgere nuovi fan per il Movimento Olimpico.
 
"Guardando avanti ai Giochi Olimpici della Gioventù, il surf ha un incredibile fascino per i giovani e i suoi valori chiave unici aggiungeranno enorme valore ed eccitazione alla Dakar 2022. La competizione di livello mondiale che coinvolge atleti giovani e alla moda che possono connettersi con un pubblico giovane offrirà un valore significativo per i fan locali e internazionali e gli spettatori televisivi di tutto il mondo ".


Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 
Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand