A proposito degli ingredienti per essere un campione ...

29-01-2020 - La terribile notizia della morte del giocatore di basket Kobe Bryant ha lasciato il mondo sotto shock. L'atleta 41enne e la figlia 13enne Gianna Bryant sono morti domenica scorsa in un incidente in elicottero a Los Angeles, lasciando incredibili i fan del giocatore per la tragedia che ha ucciso 9 persone.

L'ex giocatore dei Los Angeles Lakers era uno dei più decorati nella storia della NBA. Considerata una leggenda nello sport, Kobe, che ha avuto una carriera di 20 anni, ha adottato il soprannome di "Black Mamba".

Sponsorizzato da Nike, ex proprietario di Hurley, un marchio che ha sponsorizzato il due volte campione del mondo John John Florence, tre anni fa Kobe ha realizzato un video promozionale in cui possiamo vederlo descrivere il significato di "Mamba Mentality".

Nel video stimolante, Kobe riporta gli ingredienti necessari per raggiungere la grandezza, non solo nello sport, ma nella vita, accompagnati dalle immagini del surfista hawaiano John John Florence a sostegno della sua visione e mentalità.

Kobe descrive che essere consapevoli delle situazioni che ci accadono è qualcosa di importante che potremmo usare come carburante per spingerci in avanti e che la costante ricerca di come fare le cose meglio è ciò che ci rende migliori, essendo visibili nelle immagini. difficoltà che John John Florence ha attraversato, ma che alla fine lo hanno portato a cercare di essere migliore.

La testimonianza di Kobe Bryant mostra che il suo messaggio è universale e sebbene il basket e il surf siano sport molto diversi, ciò che rende un atleta un'icona è il suo spirito di combattimento, perseveranza, disciplina e superamento, qualcosa che non si applica solo nello sport, ma nella vita.


Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 
Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand