by Guiaz
Per una serie di articoli e interviste che coinvolgono il lato femminile del surf Italiano, l'arte e la creatività, vi presentiamo Silvia Bertolla, in arte: Mirilor.

Questa surfista di Sanremo e' anche una promettente artista...soprattutto nella decorazione delle tavole da surf , e in alcuni dipinti, dove si può cogliere una certa dose di influenza artistica raccolta nei viaggi oltre Oceano, come la Nuova Zelanda.

Primo, Silvia...come mai questo nikname?
Silvia: Molto semplice!...Mirilor, nasce dal nome dei miei primi nipotini Miriam e Lorenzo. E' una cosa strettamente legata all all'ambito familiare,poi ho preso a firmarmi così.

Raccontaci di te...e come sei arrivata al surf
Silvia: Sono nata e cresciuta a Sanremo fino a 18 anni...il mare è una passione incredibile, infatti sono biologa marina e guida subacquea. Dopo la laurea ho viaggiato per un anno attraverso tutta la Nuova Zelanda con un amica e ho lavorato come biologa all'università di Christchurch.

E ho iniziato a praticare surf.
Tornata in europa ho vinto una borsa di studio per lavorare su una nave oceanografica in collaborazione con l'Istituto Oceanografico di Santander, dove ho vissuto per 4 anni!
Ora sono professoressa di Scienze Naturali in una scuola superiore.

E la vena artistica?
Silvia: Dipingere, viaggiare e surfare le mie passioni...ho iniziato con qualche scarabocchio,poi le tele ,frammenti di immagini di surf, ed ora di quando in quando mi capita di dipingere tavole...lavoro che richiede una certa dose di tempo, ma dove do sfogo alla mia fantasia!!

Contact
Facebook : Mirilor Mar


Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand