04-11-2019 - Huntington Beach, California, USA - Ieri dopo otto giorni di surf di livello mondiale tra i migliori 342 surfisti U-18 di 44 nazioni, il Team USA ha vinto la medaglia d'oro al VISSLA ISA World Junior Surfing Championship 2019 presentato da Visit Huntington Beach.

Si conferma il 26° posto per il Team Italy.

Il Team USA è stato spinto da cinque impressionanti medaglie individuali, evidenziate da un Gold nella divisione U-18 Boys per Dimitri Poulos.
 
"Il supporto degli Stati Uniti è stato folle!" ha detto. "Tutti erano sulla spiaggia a urlare per me."
 
Il Team USA ha vinto l'ultima volta l'oro nel 2017, quasi ripetendosi come campione del mondo nel 2018, ma scendendo brevemente dietro una prima prestazione della medaglia d'oro dal Team Japan. Il ritorno del Team USA ai vertici del surf junior mondiale nel 2019 è il loro terzo oro, vincendo per la prima volta il titolo di squadra nel 2015.
 
Il Team Hawaii ha seguito gli Stati Uniti con la medaglia d'argento, cavalcando un'ondata di slancio dietro le singole esibizioni della medaglia d'oro di Jackson Bunch in Boys U-16 e Gabriela Bryan in Girls U-18.
 
"È fantastico vincere l'oro", ha dichiarato Bunch. "Stavo rivedendo i precedenti campioni di questo evento e non potevo credere a quante persone nel tour (il Campionato mondiale di surf league) avevano vinto questo evento. "Sono super entusiasta di vincerlo e spero di poter essere come uno di loro."
 
Bryan ha dichiarato: "Due medaglie d'oro per le Hawaii sono super fantastiche. È sicuramente uno dei giorni più belli della mia vita. Vedere Jackson che fa cadere nove persone mi ha motivato a continuare per le Hawaii."
 
Noah Lia Klapp ha portato il Team Germania all'ottavo posto assoluto con due medaglie individuali in entrambe le divisioni femminili. Klapp ha ottenuto la medaglia d'oro prima in Girls U-16 e poi ha seguito il bronzo in Girls U-18 solo pochi minuti dopo. "È bello vedere tutto il duro lavoro ripagare", ha detto Klapp. "Il team Germania è il miglior team che potrei chiedere. Sono fantastici."
 
L'ultimo giorno di gara è iniziato sul lato sud del molo di Huntington Beach con una diminuzione delle onde, ma le condizioni classiche e pulite per determinare i campioni del mondo.
 
Dopo una mattinata di tutte le finali del Main Event e delle finali di ripescaggio, la competizione è arrivata alle tanto attese Grand Finals per scrivere il prossimo capitolo dei libri di storia e identificare le future stelle di questo sport.
 
La finale delle Girls U-16 è stata la prima a premiare medaglie con il tedesco Klapp, gli USA Zoe Benedetto e il difensore della medaglia d'oro Caitlin Simmers e il betty Lou Sakura Johnson delle Hawaii.
 
Dopo che Rachel Presti ha vinto la prima medaglia d'oro ISA Junior per il surf nell'edizione 2018, Klapp ha continuato l'emergere del surf tedesco nell'evento e si è esibito in finale per vincere l'oro.
 
Gli Stati Uniti Benedetto seguirono con l'argento e le Hawaii Sakura Johnson con il bronzo. Il tentativo di Simmers di difendere il suo titolo è stato breve, poiché non è stata in grado di trovare onde con un alto potenziale di punteggio durante il caldo, guadagnando il Rame.
 
La finale U-18 dei ragazzi è continuata e il gruppo delle Hawaii ha messo in mostra uno spettacolo di dominio. In una heat in cui la maggior parte dei concorrenti stava lottando per trovare le onde, Bunch era in sintonia con l'oceano e corrispondeva al totale di heat ad alto evento con 17 punti, mostrando una serie di manovre rail e aeree.
 
L'americano Taj Lindblad è arrivato in seconda posizione per la medaglia d'argento, con il portoghese Afonso Antunes alle spalle del bronzo e l'americano Ryan Huckabee con il rame.
 
Successivamente è stata la divisione femminile U-18, dove Gabriela Bryan, alle Hawaii, ha iniziato lentamente. Bryan ha trovato il suo ritmo più tardi nella heat e i suoi ultimi due punteggi d'onda sono stati i suoi migliori, portandola a una medaglia d'oro.
 
La Minami Nonaka del Team Japan ha vinto la medaglia d'argento, la tedesca Klapp ha vinto il bronzo per la sua seconda medaglia della giornata e la giapponese Sara Wakita ha vinto il rame.
 
La finale U-18 dei ragazzi ha chiuso la giornata della competizione e Dimitri Poulos del Team USA ha chiuso il podio degli Stati Uniti in cima al podio della squadra.
 
Poulos ha preso l'oro nella sua prima partecipazione all'evento in sostituzione dell'ultimo minuto, finendo con un finale da favola per gli Stati Uniti.
Il messicano Alan Cleland ha seguito con l'argento, un passo storico per lo sviluppo del surf in Messico come prima medaglia del paese in assoluto nell'evento.
L'americano Tommy Coleman si è guadagnato il bronzo e Joh Azuchi ha finito con il rame, un'eccellente serie triennale di podi per la stella giapponese.
 
Il presidente dell'ISA Fernando Aguerre ha dichiarato: "La futura generazione di surfisti è tornata di nuovo all'occasione e si è esibita sul più grande palcoscenico per i surfisti degli U-18. Questi giovani campioni del mondo stanno seguendo le orme di molte leggende prima di loro, aprendo il loro percorso verso la celebrità e per alcuni verso i giochi Olimpici.  "Alcuni dei surfisti che hanno gareggiato questa settimana hanno già messo piede ai Giochi di Tokyo 2020 con qualificazione provvisoria, mostrando la demografia giovanile del nostro sport. Se il surf deve essere incluso nelle future edizioni dei Giochi, sono questi surfisti che vediamo oggi con medaglie che probabilmente rappresenteranno le loro nazioni nel 2024, 2028 e oltre. "


Team ranking:
Gold -   USA
Silver - Hawaii
Bronze - Japan
Copper - Spain
5 - France
6 - Australia
7 - Portugal
8 - Germany
9 - South Africa
10 - Canada
11 - Brazil    
12 - Peru    
13 - Costa Rica    
14 - New Zealand    
15  - Argentina    
16  - Tahiti    
17  - England    
18  - Israel    
19  - Morocco    
20  - Chile    
21  - Nicaragua    
22  - China    
23  - Mexico    
24  - Puerto Rico    
25  - Panama    
26  - Italy    
27  - Switzerland    
28  - Barbados    
29  - Ecuador    
30  - Chinese Taipei
31  - Uruguay    
32  - Russia    
33  - Sweden    
34  - Belgium    
35  - Netherlands    
36  - Channel Islands    
37  - Colombia    
38  - Poland    
39  - Fiji    
40  - Venezuela    
41  - Jamaica    
42  - El Salvador    
43  - American Samoa    
44  - Samoa
 
Girls U-16:
Gold -   Noah Lia Klapp (GER)
Silver - Zoe Benedetto (USA)
Bronze - Betty Lou Sakura Johnson (HAW)
Copper - Caitlin Simmers (USA)
 
Boys U-16:
Gold -   Jackson Bunch (HAW)
Silver - Taj Lindblad (USA)
Bronze - Afonso Antunes (POR)
Copper - Ryan Huckabee (USA)
 
Girls U-18:
Gold -   Gabriela Bryan (HAW)
Silver - Minami Nonaka (JPN)
Bronze - Noah Lia Klapp (GER)
Copper - Sara Wakita (JPN)
 
Boys U-18:
Gold -   Dimitri Poulos (USA)
Silver - Alan Cleland (MEX)
Bronze - Tommy Coleman (USA)
Copper - Joh Azuchi (JPN)


Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 
Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand