Kelly Slater

LA GRAVIERE, Hossegor/Francia (venerdì 5 ottobre, 2012) -  Kelly Slater (USA), 40 anni, 11 volte Campione del Mondo ASP, ha raggiunto oggi il traguardo delle 51 vittorie nell’élite del surf, conquistando il primo posto al Quiksilver Pro France. L’americano, atleta del Team Quiksilver, ha battuto in una spettacolare Finale il connazionale Dane Reynolds (USA), 27 anni.

Vent’anni dopo la sua prima vittoria nel surf professionistico, ottenuta proprio in Francia, Kelly Slater aggiunge il Quiksilver Pro France alla sua impressionante lista di successi. Kelly ha ricevuto il trofeo direttamente dalle mani della 5 volte Campionessa del Mondo Stephanie Gilmore, di fronte ad una grande folla di appassionati.

Tappa n°7 delle 10 del World Championship Tour 2012, il Quiksilver Pro France ha offerto quest’anno uno spettacolo senza precedenti, culminato oggi nella combattutissima Finale che ha regalato a Kelly Slater la prima vittoria in territorio francese dopo due decadi.

“Sono passati esattamente 20 anni,” ha commentato un emozionato Slater subito dopo la gara. “Ho ottenuto proprio qui la mia prima vittoria 20 anni fa ed è fantastico poter vincere ancora. Sono stato anche fortunato perché Dane (Reynolds) è stato fortissimo e se avesse ottenuto un punteggio alto alla fine della heat, probabilmente non ce l’avrei fatta.”

Il primo posto di oggi segna la terza vittoria di Kelly Slater nella stagione in corso (dopo Fiji e Trestles) e lo fa balzare alla posizione n°2 nella corsa al Titolo Mondiale 2012, a soli tre round dalla fine.

Dane Reynolds, secondo classificato del Quiksilver Pro France, ha registrato delle ottime performance per tutta la durata della competizione ed ha impressionato il pubblico con le sue manovre perfette. Nonostante si sia dovuto arrendere a “Re” Kelly Slater in Finale, anche a causa delle condizioni delle onde a sfavore, la sua prova entrerà nella storia dell’evento.

“E’ stato molto divertente,” ha dichiarato Reynolds. “Amo queste onde e più che focalizzarmi sulla vittoria, ho cercato di concentrarmi per surfare bene e godermi ogni singolo attimo. La giornata di ieri è stata molto intensa ed impegnativa, così come il giorno precedente. Oggi invece è stato puro divertimento. Non credo di poter chiedere di meglio.” 

Ex membro del World Championship Tour ASP, Reynold ha partecipato al Quiksilver Pro France 2012 come wildcard ed è considerato uno dei surfer più innovativi e talentuosi del mondo, opinione ulteriormente avvalorata dal secondo posto di oggi.

“Quando facevo ufficialmente parte del tour, dovevo partecipare a  circa venti gare ogni anno,” ha continuato Reynolds. “Quest’anno ho intenzione di limitarmi a dieci, in modo da potermi concentrare anche su altri obiettivi. Continuo a competere, ma non per concorrere al Titolo Mondiale, perché sto provando ad esplorare nuovi modi di surfare, senza troppe pressioni. In questa occasione, credo di aver dato il meglio ed è stato molto bello affrontare onde così perfette con amici come John John Florence. E’ stato fantastico.”

Proprio John John Florence (HAW), 19 anni, è il terzo classificato del Quiksilver Pro France, battuto in Semifinale da Reynolds, dopo le buonissime prestazioni registrate nel corso dell’evento. Al suo primo anno intero nell’élite ASP, Florence può ora consolidare la sua quarta posizione nella classifica generale del Campionato.

Il giovane surfer ha dichiarato: “Ovviamente avrei voluto accedere alla Finale. La mia heat con Dane Reynolds è stata molto serrata e ce l’avevo quasi fatta, ma sono comunque contento del mio risultato. Le onde sono state ottime ogni giorno dell’evento e mi sono divertito molto.”

Florence è pronto per affrontare la prossima sfida: il Pro Portugal, tappa n°8 del Tour, dal 10 al 21 ottobre.

“Non vedo l’ora della gara in Portogallo” ha commentato. “Di sicuro il risultato di oggi mi da molta carica, ma sono ancora lontano dalla vetta del Mondiale. Vedremo cosa succederà.”

Joel Parkinson (AUS), terzo classificato del Quiksilver Pro France a parimerito con John John Florence, si attesta in prima posizione nel ranking del World Championship Tour ASP. Il trentunenne australiano si concentra ora sul prossimo round: “Sono impaziente di andare in Portogallo e provare a vincere. Sarebbe importante, visto che siamo vicinissimi alla fine del Campionato. Speriamo che le onde siano come sono state qui in Francia, in quel caso vedremo un altro fantastico evento.”

QUIKSILVER PRO FRANCE – RISULTATI FINALE:
1 – Kelly Slater (USA) 17.26
2 – Dane Reynolds (USA) 14.00

QUIKSILVER PRO FRANCE – RISULTATI SEMIFINALI:
SF 1: Dane Reynolds (USA) 15.70 def. John John Florence (HAW) 15.60
SF 3: Kelly Slater (USA) 12.27 def. Joel Parkinson (AUS) 10.93

CLASSIFICA WORLD CHAMPIONSHIP TOUR ASP:
1. Joel Parkinson (AUS) 46,200 p
2. Kelly Slater (USA) 45,450 p
3. Mick Fanning (AUS) 43,000 p
4. John John Florence (HAW) 39,150 p
5. Taj Burrow (AUS) 31,900 p



{bookm} 

 

 


Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand