23-08-2010 - Cinque terre - riviera di levante. Non saremo la California e nella riviera di levante non hanno girato “Mercoledì da leoni” ma Levanto si difende benissimo e diventerà la capitale mondiale del surf...
Per vedere questo spettacolo, bisognerà aspettare ottobre 2011, intanto i preparativi fervono. A darne conferma è Gabriele Raso di Area 51 Eventi, in passato dirigente della scuola “Brothers Surf school” del borgo rivierasco e tra gli organizzatori dell'evento. Il mondiale richiamerà surfisti da 179 nazioni.

“Ci vuole oltre un anno di preparazione – dice Gabriele - a breve partiremo con la campagna pubblicitaria. Levanto offre ai surfisti uno scenario sicuramente ideale sia per le onde che per l'accoglienza.

In una giornata di mare gli amanti del surf arrivano anche dalla Germania e dalla Svizzera e Levanto, per toscani e liguri rappresenta il top per una giornata estrema da passare in mezzo alle onde.
La Brothers surf school nasce nel 2000 e da dieci anni avvicina a questo sport ad una fascia d'età molto ampia che va dai 7 ai 60 anni. La stagione 2010 sta andando a gonfie vele.
Abbiamo accolto oltre 80 90 persone- spiega Luca, uno degli istruttori della surf school e racconta anche delle iniziative a cui ha aderito la scuola come quella di giugno per “L'international Surfin Day”: “ E' stata una giornata – spiega - in cui abbiamo cercato di incentivare il surf e tenere pulite le spiagge. Hanno aderito in tutto il mondo”.
In questo scenario si colgono alcuni aspetti fondamentali sugli amanti della “tavola”: che non è mai troppo tardi per imparare e in salute se ne trae giovamento, infatti il fisico del surfista è notamente statuario.

by Chiara Alfonzetti
Fonte www.cittadellaspezia.com
 
{bookm}

Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand