12-03-2018 - La tavola da surf su misura. A garantire a ciascun surfista la sua tavola ideale, su misura, ci prova ora Luca Oggiano.


Trentotto anni, di Sorso, ingegnere con la passione per la chitarra e il surf. Da Trondheim e dalla Norvegian University of Science, dove lavora nel Dipartimento di energia e process engineering, all’Australia. Non molto tempo fa ha pubblicato su Youtube un filmato nel quale ragiona di tavole e acqua, pesi e fluidodinamica, di coefficienti di drag, di pressione e di frizioni. Misteri e tecnicismi riservati agli esperti, che qualcuno però ha presto tradotto in un’opportunità. «Grazie al mio lavoro – spiega l’ingegnere –, ho gli strumenti. Anche i calcoli sulle turbine eoliche galleggianti sono utili. Li ho applicati alle tavole da surf, ho provato a ragionarci e a pensarle con i miei attrezzi ingegneristici. Poi, giusto per sfizio ho pubblicato un video su Youtube, una delle principali aziende produttrici di tavole dell’Australia ha notato il filmato e mi ha contattato. Risultato: dal 15 marzo per tre settimane sarò a Brisbane per studiarci su. Lo scopo è uno solo: creare tavole da surf migliori, migliorandone il design».

Luca Oggiano vive con la famiglia a Stavanger, nel sud della Norvegia , sul mare con le onde, da ragazzo surfava nella costa nord: Porto Ferro, Argentiera ma soprattutto Marritza, Lu Bagnu, Isola Rossa.

Fonte: La Nuova Sardegna

 


Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand