Il tre volte campione del mondo condivide alcuni suoi consigli ...

04-07-2019 - Lo scorso giugno, Rip Curl ha festeggiato il suo 50 ° anniversario e il surfista australiano ha festeggiato il suo compleanno nella sede europea del marchio in Francia.

La Red Bull ha colto l'occasione e ha chiesto all'ex campione del mondo quali sono i suoi 5 suggerimenti per migliorare il tuo surf, ed eccoli qui!

1- SCEGLI L'ATTREZZATURA CORRETTA
La prima cosa è l'attrezzatura. Per cominciare, se stai imparando, più grande è, meglio è ... Più grande è la tavola, più facile è imparare e iniziare a sentire le onde. E poi, mentre vai avanti, presta attenzione al tuo equipaggiamento e sai quali tavole funzionano meglio per te e che tipo di surf vuoi fare.
Devi conoscere la tua attrezzatura! È la chiave!

2 - TIENITI IN FORMA
Devi essere in forma! Come? Fare cose che ti aiutano a prendere più onde. Devi avere una condizione fisica che ti permetta di entrare in acqua ogni giorno. Il surf è il modo migliore per evolversi, ma quando non ci sono onde, o quando per qualsiasi motivo non puoi surfare, correre o andare in palestra, per esempio.
Tieni sempre presente che i muscoli grandi non ti renderanno un surfista migliore, tuttavia ti metteranno in forma.

3- SURF CON I TUOI AMICI
Surfare sempre con surfisti migliori di te! Guarda qualcuno che sta surfando meglio di te e cerca di raggiungerlo, come fanno i bambini. Cerca sempre di fare come i bambini! Quando Mick era piccolo, ho avuto la fortuna di avere surfisti come Occy (Mark Occhilupo) o Luke Egan sulla sua stessa spiaggia. C'erano così tanti fantastici surfisti lì! Così sono cresciuto con surfisti come Parko (Joel Parkinson) o Dean Morrison. Siamo sempre in competizione tra loro.

4- OSSERVARE LA TUA TECNICA
La tecnica è saggia. Oggigiorno praticamente tutti hanno una macchina fotografica. Poi devi solo vedere la tua tecnica e poi vedere la tecnica dei surfisti migliori di te e scoprirai sicuramente piccole cose. Questo è comune a tutti gli sport. Tutti guardano gli altri atleti e raccolgono piccole cose gli uni dagli altri. Nel caso di Mick, guardava sempre le persone che surfavano in modo diverso e semplicemente prendeva in piccole parti ciò che facevano per cercare di implementarle nella sua formazione.

5 - BUON DIVERTIMENTO
L'ultimo consiglio è semplice: divertiti.

Il tuo surf sarà molto più fluido e radicale se ti diverti!

Fonte: redbull.com

 


Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 
Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand