ImageBy Paolo Carta

Il fotografo sardo Paolo Carta ci presenta questa simpatica realizzazione modellistica. Si tratta di un surf radiocomandato elettrico assemblato con componentistica di alta qualità e capace di surfare onde alte fino a un metro e mezzo....

.

.

Può sembrare un giocattolo per bambini ma non è assolutamente così, a parte il prezzo che equivale ad una buona tavola short import, è necessaria una certa perizia e manualità nell'assemblare i singoli pezzi, dato che il modello "rc surfer" non viene venduto già bello e pronto per navigare.

Image


Il surfino è lungo 66cm ed è composto da polistirolo rivestito da un sottile strato di plastica: questo permette di avere una tavola inaffondabile e al tempo stesso leggera . Il surfista è agganciato al coperchio del vano motore-elettronica tramite 2 viti e tramite straps in velcro imbullonate con viteria inox in modo tale da assicurare un aggancio sicuro in caso di frullate su onde potenti, mentre il sistema sterzante è affidato ad una pinna in acciaio inox ricavata da un coltello, che sostituisce l'originaria doppia pinna in plastica.

Image 


Una volta acceso l'impianto radio bisogna chiudere il coperchio con 4 viti e con nastro adesivo trasparente per scongiurare eventuali infltrazioni d'acqua, dopodichè il modellino è pronto per surfare. L'autonomia è di circa 25 minuti dosando il gas solo quando serve, per le prestazioni surfistiche le foto qui sotto parlano da sole! PS: notate lo sponsor Surftotal nella  carena della tavola!

Image

Image

Image

VAI A VEDERE IL VIDEO


Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand