17 - 27 febbraio 2009; North Shore, Oahu, Hawaii - Il rider del Team Creature Ryan Hardy ha stravinto al Turbo Pro Pipeline Bodyboards presented by Senor Frogs
    
L'australiano Ryan Hardy è salito sul gradino più alto del podio, nel primo evento del Tour mondiale di Bodyboarding del 2009 vincendo il Turbo Pro Pipeline Bodyboards in grande stile... 
Dopo oltre tre giorni di onde che possono solo essere descritti come perfetti, alla Turbo Pro Pipeline Bodyboards arrivavano i migliori rider Boby del mondo, ma in queste condizioni pulite, senza una sbavatura Hardy ha vinto. Questo è uno dei motivi per i quali viene considerato uno dei migliori di sempre.

Hardy ha dichiarato: ora sono motivato a vincere il Grand Slam.

Il secondo posto è andato a Pierre Luis Costes (Francia), che al primo minuto della heat ha messo subito le cose in chiaro ad Hardy, con un impressionante 8,50 (su uno score fino a 10),

Poi Hardy ha colpito !!

Una lunga e profonda corsa nel tubo seguita da un gigantesco rol, gli hanno dato un punteggio di  9,43, dopo pochi minuti Hardy trovato un altro tubo, e questa volta si spostava back-flipped fuori dal tubo, lasciando la folla in estasi e il prestigioso trofeo nelle sue mani.

Il terzo posto è andato a Tamega Guilherme (Brasile) e il quarto posto a Dave Winchester (Australia).

Il Giro del Mondo IBA ora si sposta in Brasile nel mese di aprile per due eventi back to back.
  
Shaun Wright
Team / Marketing Manager
 
 
Creatures è distribuita in Italia da Waterdreams:
Image
MARCO URTIS tel 328-9047238 mail marco@waterdreams
 
Image 
 

Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand