Somewhere near Tapachula
Nel novembre 2000, Alan e Pamela Skuse lasciata la loro casa sulla Sunshine Coast Australiana, sono partiti per fare 12 mesi di volontariato nell'orfanotrofio di Tapachula in Messico.

Questa per loro invece è stata un scelta di vita, per poter strappare da un futuro incerto questi bambini e farli crescere in un ambiente familiare.

Così Alan e Pamela hanno anche insegnato il surf a questi ragazzi.

Ecco cosa raccontà Jose, un ex ragazzo di strada che era stato catturato con la droga e la violenza delle gang, dopo aver conosciuto il surf:

"Il surf è qualcosa di speciale, non è solo uno sport, è la parte migliore della mia vita, mi sento come se non avessi bisogno di altro, non ho bisogno di prendere droghe, non c'è niente di meglio che surfare".

Tutto ciò è stato raccolto da Stefan Hunt e Jonno Durrant, che hanno deciso di raccontare il lavoro di Pam e Alan Skuse.

11 mesi più tardi, e il duo wacky Jonno e Stefan hanno completato il loro secondo lungometraggio award winning * documentario. Con 22 spettacoli previsti in Australia, l'obiettivo è di raccogliere 100.000 dollari per la Missione in Messico, ciò per permettere ai ragazzi di frequentare l'università e seguire i loro sogni.



Link: http://www.somewhereneartapachula.com
 
{bookm} 

Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand