L'esploratore è un surfista nato nel seminterrato di un ospedale a Beirut durante la guerra civile in Libano.

04-07-2019 - Adrien Toyon, un surfista noto come francese ma di origine libanese è nato nel seminterrato di un ospedale di Beirut (capitale del Libano) durante la guerra civile in Libano, ha avuto l'idea di tornare in patria perché sapeva che a volte ci sono onde in quella zona del Mar Mediterraneo. C'è una lastra un po 'mitica che Adrien voleva esplorare perché secondo fonti locali non era mai stata surfata.

E così è iniziata questa avventura di Adrien, tre settimane dopo aver fissato l'obiettivo, insieme al cineasta Guillem Cruells ha iniziato a Beirut, capitale del Libano, paese del Medio Oriente. Qui trovarono un paese ora prospero e pacifico che stava per essere colpito da una swell.

“Quando sono arrivato a Beirut, ho sentito il calore opprimente e umido, ho visto le palme disallineate, gli odori del caffè arabo, i banchi di frutta e la carne super piccante. Era l'inizio dell'est. Quando sono tornato da Beirut verso l'Iran, sono già riuscito a trovare alcuni giornali britannici e ordinare un gin tonic in qualsiasi bar, oppure scegliere un ristorante francese, italiano o tedesco per cena. Questo è stato l'inizio dell'Occidente. Tutto sommato a tutte le persone, i libanesi hanno raramente messo in discussione la propria identità. "

Robert Fisk, Pity the Nation: The Abduction of Lebanon


Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 
Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand