Surfnews 79
26-02-2010 - SURFNEWS 79 IN DISTRIBUZIONE
La neve cova tesori. Dopo un inverno speso tra le spiagge imbiancate della Romagna, la redazione ravennate partorisce la sua prima uscita del ‘10. Tra gli articoli spicca l’attesissima esplorazione dell’ALGERIA. Un trip portato a termine tra non poche difficoltà burocratiche dalla crew di Surfnews. Il racconto è affidato alla penna di Emiliano Cataldi ed alle lenti di Mazzoni e Callahan che hanno unito gli sforzi per documentare al meglio questo delicato progetto.
Per gli amanti dell’arte FOTOGRAFICA Zanella intervista Joni Sternbach, fotografa newyorkese ed autrice del libro SurfLand che tanti plausi ha raccolto nelle gallerie d’arte e sulle pagine di Surfer’s Journal. Joni racconta la relazione tra la fotografia “ottocentesca” (quella fatta con lastra metallica) ed il surf moderno riflettendo sui limiti dell’era digitale e sulla riscoperta dei processi fotografici “alternativi”.
Un piacevole ritorno sulle pagine del magazine è quello dei Mc Intyre, protagonisti del seguitissimo show ON SURFARI. Dopo il successo della puntata italiana (filmata assieme alla redazione di SurfNews e trasmessa non-stop per mesi da Nat Geo Channel) Shayne e Shannon raccontando origine e sviluppi dello show.
Da segnalare anche l’esordio della rubrica VISUAL BULLETS, affidata all’artista Alessio Schiavon e dedicata, in questa prima uscita, ad un’opera composta da Shepard Fairey (autore del celebre ritratto di Barack Obama) per SurfRider Foundation.
Chiudono il nutrito sommario le spedizioni in ANDALUSIA (di Juan Fernandez), lungo la LOST COAST californiana (un viaggio in kayak in compagnia di orsi e squali documentato da Chuck Graham) e la maratona overland tra le onde di Sud Africa, Namibia e Angola (di Alan Van Gysen e Brandon Bosworth).

Ritirate la vostra copia GRATUITA nel surfshop più vicino o abbonatevi su surfnews.it
 
Image 
 

Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand