Image"WAKE UP",è il nuovo spettacolare surf-film Brasiliano. Dopo il lancio dei DVD Stroke e Clock In (tutti e due premiati dal sito nord-americano www.riderscartel.com), Wake Up è il più recente video brasiliano di Tiago Garcia...

Il nome del film allude ad una "speranza" per il mondo, che oramai è diventata una necessità, ovvero l'importanza di preservare la natura, e nello specifico gli oceani, che sono il "parcogiochi" di tutti i surfisti.

L'idea di Tiago è quella di un video di Surf di alta qualità, ed allo stesso tempo trasmettere un messaggio ecologico per la coscienza degli spettatori. L'alto livello del surf è garantita da surfisti quali Marcelo Trekinho, Pedro Henrique, Gabriel Garcia, Adriano de Souza e Everaldo Pato Teixeira.
Wake Up deve la sua realizzazione all'appoggio di Greenpeace Brasil. Ci sono immagini di piccolo paradisi come Tahiti, Moorea, Fernando de Noronha, Indonésia, México, Hawaii, Australia e vari spot della costa brasiliana.

La colonna sonora è di gruppi come Saosin, A Thorn for Everyheart, Hidden in Plain View, Over It, Stretch Arm Strong, Red Panda, By a Thread, From First to Last, ed altri.

Il lancio del film è previsto per la fine di Novembre

vai a vedere il trailer del film. Clicca QUI

Image

Scheda

Titolo: Wake Up
Disponibile: da dicembre 2006
Produzione: 5 Star Productions
Regia: Tiago Garcia
Collaboratori: Gustavo Camarão, Fabiana Nigol e Raphael Gandara.
Surfisti: Pedro Henrique, Gabriel Garcia, Marcelo Trekinho, Pato, Victor Ribas, Guilherme de Souza, Danilo Grillo, Thiago Camarão, Adriano de Souza, Jerônimo Vargas, Hugo Bittencourt, Diego Gelain, Anselmo Correia, Renan Rocha, Léo Herêda, Andy e Bruce Irons, Bobby Martinez, Damien Hobgood.
Spot: Tahiti, Moorea, México, Indonésia, Austrália, Hawaii, Noronha.
Durata: 45 minuti, oltre a 20 minutos di bonus.
Sponsor: Hot Buttered, Reef e Wetworks.

Image

 


Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand