Sviluppo del documentario storico sull' 11 volte campione del mondo Kelly Slater
    Partnership con i produttori che hanno creato "Drive to Survive" di Netflix
    Creazione della rete di podcast WSL

20-08-2019 - LOS ANGELES, CA - I neo costituiti World Surf League (WSL) Studios hanno presentato la loro programmazione. Progettati per connettersi con i fan del surf e per attirare tutto il pubblico, il contenuto si concentra sul raccontare storie trasformative del surf, mostrando le incredibili vite dei migliori surfisti del mondo in tutte le discipline, oltre a utilizzare lo sport come una finestra in un array di culture diverse e affascinanti.

La lista di debutto comprende documentari, serie di docu e contenuti quotidiani in forma abbreviata progettati per la distribuzione su più piattaforme. I progetti presentano contenuti con società di produzione affermate e pluripremiate, registi emergenti e produttori innovativi, sfruttando il loro talento, profonda conoscenza e punti di vista unici.
 
"WSL Studios è ancorato alla narrazione che mette in luce il crudo atletismo dei migliori surfisti del mondo, che si estende attraverso le persone comuni e la ricchezza di emozioni e narrazioni che il surf invoca", ha dichiarato Erik Logan, Presidente dei contenuti, media e WSL Studios di WSL. "Con la nostra offerta iniziale, abbiamo cercato di dimostrare la gamma di storie possibili attraverso lo Studio e la passione comune per le persone, il surf e l'oceano".

Il documentario di Kelly Slater
L'11 volte campione del mondo Kelly Slater ha concesso ai WSL Studios un accesso senza precedenti alla sua campagna competitiva del 2019 e alla sua vita personale. Le riprese sono iniziate prima dell'inizio della stagione WSL Championship Tour (CT) sulla Gold Coast in Australia e proseguiranno fino al finale di stagione a Pipeline alle Hawaii a dicembre. Questo look mai visto prima dietro il campione più decorato del surf e una delle personalità più mitiche del mondo dello sport, mostra il mondo attraverso gli occhi di Kelly.

Per la prima volta, all'età di 47 anni, uno dei più grandi atleti di tutti i tempi sta riflettendo minuziosamente su una carriera di tre anni e parla apertamente di tutto il rumore e le domande che turbinano attorno a lui con la pensione, le Olimpiadi e le molte pressioni per mantenere il livello elitario di prestazioni che si aspetta da se stesso.

Partenariato di cooperazione allo sviluppo di film Box to Box
WSL Studios ha stretto una partnership con Box to Box Films per lo sviluppo di una serie di documentari multi-episodio che copre il Tour del campionato durante il 2020. Box to Box Films è la pluripremiata serie di documentari Formula 1: Drive to Survive su Netflix.

Lo sviluppo è ben avviato per una serie che segue i più grandi surfisti del mondo sulle più grandi onde del mondo per tutta la stagione 2020. È stato dato accesso esclusivo per documentare le emozioni vere e crude dietro la competizione ai massimi livelli per un'intera stagione. Questo approccio di narrazione intima, sposato con il richiamo e la bellezza di questo sport, porterà gli spettatori in un mondo di surf competitivo mai visto prima. L'inizio della produzione è previsto per marzo 2020.

Rete podcast WSL
WSL Studios ha stretto una partnership con Himalaya Studios per la creazione di The WSL Podcast Network. I WSL Studios lanceranno una serie di spettacoli settimanali che coprono tutto, dalle ultime notizie di surf, interviste approfondite, le ultime novità sulla conservazione degli oceani e la spinta della WSL verso l'uguaglianza. Previsto per il lancio dell'autunno 2019 su tutte le piattaforme di podcasting.

Himalaya è una piattaforma podcast nativa innovativa, una rete di contenuti audio e uno studio di produzione originale tutti orientati alla distribuzione globale e alla crescita del pubblico.

Deep Blue: The Mark Visser Project
WSL Studios, Mark Visser e Pilgrim Media Group hanno collaborato a un documentario di lunga durata sulla ricerca dell'onda più grande del mondo e poi sulla sua surfabilità. Mark Visser, che ha notoriamente surfato su Pe'ahi di notte ed è il fondatore e creatore del corso Ocean Warrior, ha individuato quella che si ritiene sia la più grande onda incontrastata che misura oltre 100 piedi. Soprannominato "Free Solo" del surf, sono in corso conversazioni con i registi per questo progetto.

Transformed
Questa nuova serie dei WSL Studios è stata lanciata all'inizio di questo mese e si è concentrata sulla domanda "In che modo il surf ha cambiato la vita e le culture?" Presentata da Shaun Thompson, campione del mondo del 1977, questa serie mette in evidenza una storia di trasformazione ogni episodio, concentrandosi sull'essere umano e culturale impatto del surf.

Transformed in anteprima il 5 agosto sui canali di proprietà e gestiti della WSL. La seconda stagione è in via di sviluppo e la produzione è iniziata con un lancio nell'autunno 2019.

Sessioni di Surf Ranch
Una nuova serie girata sul posto al WSL Surf Ranch, dove i migliori surfisti professionisti del mondo condividono onde e storie con persone che sono al top delle loro professioni. Questo formato innovativo utilizza il surf come filo conduttore per le conversazioni sui paralleli delle prestazioni di livello d'élite e l'amore comune per l'acqua.

Nell'episodio di debutto il campione del mondo di F1 Lewis Hamilton, l'11 volte campione del WSL Kelly Slater con il surfista Big Wave Kai Lenny che discute dei parallelismi tra la Formula 1 e il surf. La stagione 1 include anche Steve Aoki, Bethany Hamilton e Celeste Barber.

Brilliant Corners, presentato da Hydro Flask
Brilliant Corners è una serie di avventura visivamente sbalorditiva con l'ex campione europeo di Longboard e l'attuale commentatore della WSL Sam Bleakly. Viaggiando per il mondo con la sua longboard al seguito, Sam usa il surf per esplorare gli angoli brillanti del mondo evidenziando spesso coste e comunità mai viste che vivono all'incrocio tra viaggio, cultura, cibo e surf.

La prima stagione di Brilliant Corners accompagna gli spettatori in Madagascar, Papua Nuova Guinea, India e Senegal.

All In: Stagione 2
WSL Studios e Red Bull Media House hanno rinnovato All In: “Life on the Championship Tour” per una seconda stagione. Una delle serie di video di maggior successo dell'anno, la Stagione 2 includerà i surfisti della WSL CT e la loro preparazione per i Giochi Olimpici del 2020. La stagione 2 sarà presentata in anteprima all'inizio del 2020 attraverso le piattaforme WSL e Red Bull TV.

Sound Waves
Durante ogni evento CT, WSL Studios segue un surfista dal momento in cui arrivano. Questa serie dietro le quinte mette i fan proprio accanto a ciascun surfista mentre gareggiano durante ogni round. Guarda cosa succede tra le manches, le conversazioni con gli allenatori e come si sentono veramente le loro prestazioni.

La stagione 1 è stata lanciata il 29 giugno con Seth Moniz, Conner Coffin e Jack Robinson, ed è stata la serie di video più visti nel mese di luglio su tutte le piattaforme WSL. La stagione 2 è stata presentata in anteprima il 14 agosto con Brissa Hennessy, Sebastian Zietz e Courtney Conlogue.


About WSL Studios
Divisione della World Surf League, WSL Studios è un motore di creazione di contenuti, impegnato a fornire una vasta gamma di competizioni di surf di alta qualità e trame della community al mondo. Il contenuto è trasformativo e celebra il surf, il potenziale umano e l'oceano.

La WSL è la piattaforma globale per il surf e i surfisti di tutto il mondo, ed è stata dedicata a celebrare il migliore surf del mondo sulle migliori onde del mondo dal 1976, organizzando ogni anno più di 180 eventi globali nei Tour dei Campionati Maschili e Femminili, il Big Wave Tour, Redbull Airborne, Qualifying Series, Junior e Longboard Championships, nonché i WSL Big Wave Awards. La Lega possiede un profondo apprezzamento per il ricco patrimonio di questo sport promuovendo al contempo progressione, innovazione e prestazioni ai massimi livelli.


Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 
Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand